DHL incontra l’Osservatorio eCommerce B2c

Categorie:  Categorie EVENTIPubblicato il:  Pubblicato il

Il convegno rivela i dati del 2019 e le previsioni sul futuro dello shopping online

Ormai è un dato di fatto: la crescita dell’eCommerce in ambito B2c è un fenomeno inarrestabile. In Italia gli acquisti online superano i 31,6 miliardi di euro (facendo registrare un +15%), in particolare per quanto riguarda i prodotti elettronici come gli smartphone, che costituiscono il 40% della cifra totale.

A rilevarlo è l’Osservatorio eCommerce B2c, che quest’anno compie 20 anni, in occasione del convegno promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano e da Netcomm, intitolato “L’eCommerce B2c: il motore di crescita e innovazione del Retail!”. Da sempre attenta alle dinamiche del settore, DHL non è solo partner dell’evento ma supporta attivamente l’osservatorio nello stilare la ricerca grazie al know-how logistico e ai dati a disposizione.

Tra i dati più significativi, degno di nota è il fatto che gli acquisti online di prodotti siano cresciuti del 21% rispetto al 2018, raggiungendo i 18,1 miliardi di €, pari a 281 milioni di ordini (la media è di 66 euro per ogni scontrino). A primeggiare, tra i vari settori è proprio quello dell’Informatica ed elettronica (+19% per un valore di 5,3 miliardi di euro), mentre gli ambiti che crescono a ritmo maggiore sono quelli dell’Arredamento & Home living (+30%) e Food & Grocery (+42%). Più moderato appare invece lo sviluppo del settore Turismo e trasporti, che si conferma il primo comparto dell’eCommerce italiano, con 10,9 miliardi di euro (in percentuale riporta un +9%).

Per DHL si tratta di un quadro accurato e molto utile per poter supportare al meglio i propri clienti in ogni fase del processo d’acquisto, poiché consente di prevedere e anticipare le esigenze dei consumatori. Oltre alla sempre maggiore rilevanza dello smartphone come canale utilizzato per lo shopping virtuale (si stima che tra il 2020 e il 2021 supererà il Desktop), emerge che è ancora la Cina a guidare il mercato degli acquisti online a livello mondiale.

La conoscenza approfondita dei trend logistici e non solo, insieme a una rete capillare di oltre 220 Paesi, rende DHL il partner ideale per le aziende che intendono affermarsi nel mondo, grazie a servizi mirati e all’avanguardia. L’azienda logistica, a sua volta, sceglie di affiancarsi ai maggiori esperti sul campo, per sondare il terreno e prepararsi ad accogliere le innovazioni più significative. Un gioco di squadra che apre le porte al futuro e genera valore per l’intero scenario economico italiano e per i consumatori finali.

FacebookTwitterLinkedInEmailPrint
DHL incontra l’Osservatorio eCommerce B2c