Consulenza Internazionale


Il mondo è la vera opportunità per il tuo ebusiness

3,4 trilioni di dollari
È questo il volume di vendite che il mercato eCommerce globale raggiungerà entro il 2019.

Contattaci subito!

Le top countries dell'ecommerce si dividono così il mercato:

Cina

Giappone

Usa

Sud Corea

Uk

India

Francia

Spagna

Germania

Italia

Tratto da Ecommerce Foundation, 2017

Scopri i vantaggi per il tuo ecommerce grazie agli accordi commerciali nel mondo

la riduzione dei dazi doganali rappresenta un incentivo all’acquisto per l’eshopper e un aumento delle vendite per te! Scopri i più utili per il tuo business, tra gli accordi di oltre 170 paesi!

un mondo di opportunità
per far crescere il tuo e-business

Cina

Worldwide ecommerce - 12 ott 18

Cina: un mega mercato di clienti online

Aumenta il potere di acquisto della classe media cinese e quasi la metà degli utenti web in Cina acquista online.

Approfondisci

India

Worldwide ecommerce - 16 ott 18

Il tasso di crescita ecommerce più alto del mondo? India

Entro il 2030 rappresenterà il mercato digitale più grande in assoluto, con 1 miliardo di potenziali consumatori.

Approfondisci

Usa

Worldwide ecommerce - 10 ott 18

Ecommerce in US: la spedizione fa la differenza

L’80% degli utenti americani afferma che tempi e costi di spedizione sono determinanti per i loro acquisti online.

Approfondisci

Giappone

Worldwide ecommerce - 23 ott 18

In Giappone più della metà della popolazione acquista online

In costante crescita, il mercato eCommerce nel Paese del Sol Levante vede 25 milioni di consumatori acquistare da siti esteri.

Approfondisci

eNEWS

Tutto quello che devi sapere per approcciare al meglio i mercati internazionali

Cina

16 ott 18

Nuove regole della Goods & Services Tax australiana, scoprile ora!

Leggi la eNews

Cina

16 ott 18

Ecco la nuova normativa doganale sudcoreana

Leggi la eNews

Cina

16 ott 18

DHL Express Il tuo partner per la Cina

Leggi la eNews

Scopri i vantaggi per il tuo ecommerce grazie agli accordi commerciali nel mondo

la riduzione dei dazi doganali rappresenta un incentivo all’acquisto per l’eshopper e un aumento delle vendite per te! Scopri i più utili per il tuo business, tra gli accordi di oltre 170 paesi!

Albania

Western Balkans (Accordo UE con i paesi dei Balcani occidentali)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Algeria

Euro-Mediterranean Partnership (Euromed)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1/ EUR MED (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Antigua e Barbuda

CARIFORUM (paesi dei Caraibi)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Bahamas

CARIFORUM (paesi dei Caraibi)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Barbados

CARIFORUM (paesi dei Caraibi)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Belize

CARIFORUM (paesi dei Caraibi)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Bosnia-Erzegovina

Western Balkans (Accordo UE con i paesi dei Balcani occidentali)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Botswana

SADC EPA/ Southern African Development Community (SADC) Economic Partnership Agreement (EPA) - Accordo di partenariato economico tra l'UE e i paesi della SADC

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Canada

CETA (Comprehensive Economic and Trade Agreement - Accordo Economico e Commerciale Globale tra Unione Europea e Canada)

Entro € 6000 è sufficiente riportare in fattura la dichiarazione dell’origine preferenziale italiana/EU della merce. Sopra tale soglia, è necessario lo status di esportatore autorizzato.

Cile

Free Trade Agreement (FTA)/ Accordo di libero scambio

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Colombia

Free Trade Agreement (Andean community) - Accordo di libero scambio con la Comunità Andina

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Corea del sud

Free Trade Agreement (FTA)/ Accordo di libero scambio

Entro € 6000 è sufficiente riportare in fattura la dichiarazione dell’origine preferenziale italiana/EU della merce. Sopra tale soglia, è necessario lo status di esportatore autorizzato.

Costa Rica

CAMER (Central America/ l'America centrale)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Dominica

CARIFORUM (paesi dei Caraibi)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare dalla tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva in base a quale viene emesso il certificato EUR 1. Sopra tale soglia, è necessario lo status di esportatore autorizzato.

Ecuador

Free Trade Agreement (Andean community) - Accordo di libero scambio con la Comunità Andina

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Egitto

Euro-Mediterranean Partnership (Euromed)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1/ EUR MED (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

El Salvador

CAMER (Central America/ l'America centrale)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Isole Faeroer

Pan-Euro-Med (convenzione regionale sulle norme di origine preferenziali paneuromediterranee)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1/ EUR MED (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Georgia

Free Trade Agreement (FTA)/ Accordo di libero scambio

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Ghana

Accordi di partenariato economico - Africa Caraibi Pacifico (ACP)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Giamaica

CARIFORUM (paesi dei Caraibi)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Giordania

Euro-Mediterranean Partnership (Euromed)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1/ EUR MED (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Grenada

CARIFORUM (paesi dei Caraibi)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Guatemala

CAMER (Central America/ l'America centrale)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Guyana

CARIFORUM (paesi dei Caraibi)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Haiti

CARIFORUM (paesi dei Caraibi)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Honduras

CAMER (Central America/ l'America centrale)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Islanda

EEA EFTA (European Economic Area - European Free Trade Association, Spazio Economico Europeo)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Israele

EU-Israel Association Agreement; Euro-Mediterranean Partnership (Euromed)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1/ EUR MED (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Lesotho

SADC EPA/ Southern African Development Community (SADC) Economic Partnership Agreement (EPA) - Accordo di partenariato economico tra l'UE e i paesi della SADC

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Libano

Euro-Mediterranean Partnership (Euromed)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1/ EUR MED (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Liechtenstein

EEA EFTA (European Economic Area - European Free Trade Association, Spazio Economico Europeo)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Macedonia

Western Balkans (Accordo UE con i paesi dei Balcani occidentali)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Madagascar

Accordo di partenariato economico - Eastern and Southern Africa (ESA), Stati dell’Africa orientale e meridionale

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Mauritius

Accordo di partenariato economico - Eastern and Southern Africa (ESA), Stati dell’Africa orientale e meridionale

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Messico

EU-Mexico Global Agreement

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Moldavia

Association Agreement

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Montenegro

Western Balkans (Accordo UE con i paesi dei Balcani occidentali)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Marocco

Euro-Mediterranean Partnership (Euromed)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1/ EUR MED (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Mozambico

SADC EPA/ Southern African Development Community (SADC) Economic Partnership Agreement (EPA) - Accordo di partenariato economico tra l'UE e i paesi della SADC

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Namibia

SADC EPA/ Southern African Development Community (SADC) Economic Partnership Agreement (EPA) - Accordo di partenariato economico tra l'UE e i paesi della SADC

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Nicaragua

CAMER (Central America/ l'America centrale)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Norvegia

EEA EFTA (European Economic Area - European Free Trade Association, Spazio Economico Europeo)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Panama

CAMER (Central America/ l'America centrale)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Papuasia Nuova Guinea

Accordi di partenariato economico - Africa Caraibi Pacifico (ACP)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Perù

Free Trade Agreement (Andean community) - Accordo di libero scambio con la Comunità Andina

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Repubblica dominicana

CARIFORUM (paesi dei Caraibi)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Serbia

Western Balkans (Accordo UE con i paesi dei Balcani occidentali)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Seychelles e dipendenze

Accordo di partenariato economico - Eastern and Southern Africa (ESA), Stati dell’Africa orientale e meridionale

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

San Christoforo e Nevis

CARIFORUM (paesi dei Caraibi)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Saint Vincent e Grenadine

CARIFORUM (paesi dei Caraibi)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Santa Lucia

CARIFORUM (paesi dei Caraibi)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Sudafrica

SADC EPA/ Southern African Development Community (SADC) Economic Partnership Agreement (EPA) - Accordo di partenariato economico tra l'UE e i paesi della SADC

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Svizzera

EFTA (European Free Trade Association, L'Associazione europea di libero scambio)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Suriname

CARIFORUM (paesi dei Caraibi)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Swaziland

SADC EPA/ Southern African Development Community (SADC) Economic Partnership Agreement (EPA) - Accordo di partenariato economico tra l'UE e i paesi della SADC

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Tunisia

Euro-Mediterranean Partnership (Euromed)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1/ EUR MED (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Trinidad e Tobago

CARIFORUM (paesi dei Caraibi)

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Turchia

Customs Union (accordi di Unione Doganale); Euro-Mediterranean Partnership (Euromed)

A seconda della tipologia della merce, per esportazioni verso la Turchia, possono essere utilizzati i certificati ATR, EUR 1 o EUR MED, per usufruire delle esenzioni daziarie previste dagli accordi UE-Turchia.

Ucraina

Free Trade Agreement (FTA)/ Accordo di libero scambio

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Zimbabwe

Accordo di partenariato economico - Eastern and Southern Africa (ESA), Stati dell’Africa orientale e meridionale

Entro €6.000, per certificare l’origine del prodotto e beneficiare della tariffa preferenziale, il mittente deve riportare in fattura la dichiarazione sostitutiva. Sopra tale soglia, in presenza di tale dichiarazione viene emesso il certificato EUR 1 (solo nel caso in cui l’esportatore non sia in possesso di un numero di autorizzazione doganale).

Per maggiori informazioni sugli accordi commerciali, affidati al servizio clienti dhl

Le soluzioni di dhl per l'ecommerce

Guida ecommerce

Download

Guida on demand delivery

Download

Guida
web service

Download

Guida dhl official plugin

Download

Documenti utili

Guida
ai servizi

Download

Go green

Download

Packaging

Download

Servizi
ad orario

Download

Contatta
il nostro specialista ecommerce









Ho letto l’informativa ed accetto il trattamento*
Accetto di ricevere comunicazioni commerciali e di marketing da DHL
Consento a DHL di memorizzare e profilare i dati per costruire profili utente*
Inserisci il codice di sicurezza:
captcha